Default text, this is the text that 3.x browsers will see You can have lot's of ˜ here in stead. Or you can use a script to write in text only if it's Netscape 4 (you have to do that so that the layer gets some content or the written in text won't show correct.


Cerca nel sito



HOME
1.1. TI INVITO A UN VIAGGIO - Stefano
1.2. Charles Baudelaire
1.3. Rimbaud
1.4. Un Elogio alla Passione
1.5. Dormono sulla collina
1.6. Il Sogno
1.7. Un grido contro il potere
1.8. La poesia di Pazienza
1.9. Qualcosa di mio
2.01.ELIZABETH - Letteratura al femminile
2.02. Isabella di Morra
2.03. Elizabeth Barrett Browning
2.04. Sylvia Plath
2.05. Emily Brontë
2.06. Florbela Espanca
2.07. Sibilla Aleramo
2.08. Eleonora De Fonseca Pimentel
BACHECA
Bibliografia e fonti
Il SurjaForum
L'ANGOLO DELLE FAVOLE
SALOTTO LETTERARIO



 Anthakarana
 Art Jewelry
 Blu Delfino Blu
 BluGoa
 Gli Occhi del Drago
 Il Ponte dell'Arcobaleno
 Il Raggio Verde
 La Pietra Verde
 Le Pietre delle Fate
 Moonwitch
 Navaratna
 Rainbowbridge
 Saraswati
 Silvermoon
 Spazio Cucina
 Surja
 SurjaAge

Torna alla Home del SurjaRing

Hai voglia di partecipare attivamente? Vuoi vedere pubblicato un tuo intervento inerente gli argomenti trattati all'interno di questo sito? INVIACI un messaggio illustrandoci l'argomento che desidereresti trattare: ti risponderemo al più presto richiedendoti l'invio del materiale, ed anche una tua foto, se vuoi.

Pubblicheremo gli interventi che, a nostro giudizio, saranno ritenuti più originali ed interessanti.
12. Vittorio Aprea

Angeli dei Sette Chakra
Gli Angeli dei Chakra si rivolgono ad animi in cammino verso un sempre maggiore e consapevole equilibrio personale.
Donarsi o donare un angelo dei Chakra è un gesto colmo di simboli e significati.

Visualizza tutti gli Angeli dei Sette Chakra>>>
Scrittore, poeta, anche autore di canzoni, vincitore di diversi riconoscimenti, tra i quali il “II Premio Nazionale di Poesia”, indetto dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo di Napoli, con il componimento “Natale triste”, Vittorio Aprea vive a Latina ma continua ad essere legato in maniera indissolubile alla sua bella città natale, Napoli, nella quale ha compiuto studi classici e vissuto le prime esperienze formative per la sua vita e per la sua scrittura.
D’animo nostalgico e dalla vena crepuscolare, scrive sia in lingua che in vernacolo, ma predilige comporre versi in dialetto partenopeo, vera e propria lingua dal valore universalmente riconosciuto, veicolo elettivo per l’espressione delle emozioni più autentiche che albergano nel profondo del suo cuore.
E Napoli, dove sovente ritorna, con le sue tradizioni e le piccole storie personali è continuamente evocata nelle sue liriche, insieme al ricordo degli affetti più cari perduti per sempre, alla malinconia per le passate cose, al rimpianto, al fluire dell’esistenza; sono questi i temi fondamentali entro i quali, insieme agli interrogativi filosofici sul senso dell’umana vicenda, spaziano i suoi tristi e musicali versi.
Ben si attagliano alla poesia di Vittorio Aprea i versi di un grande poeta a lui molto caro, Guido Gozzano: “Si vive di parole non dette, di cose mai avute, di gente perduta”!

PRIMMAMATINA
(a Rita)

Tu si’ ‘o principio ‘e ‘na rosa maggese…
E si’ ‘n’alba rusata e curtese…
Si’ ‘nu suonno appena sunnato,
vasato
‘ndurato
da ‘e ragge ‘e nu sole malato,
ca spanne pe’ ll’aria suttile
n’addore umidiccio ‘e nuttata
gelata
passata
pe’ vicule, piazze, curtile…
ca m’asciutta ‘sta faccia lavata
da ‘e llagreme ‘e sanghe chiagnute
pe’ tte…
sulo pe’ tte…
E t’aggiu vista ancora dint’’o suonno!…
E t’aggiu stretta a mme, fata d’’e suonne!…
Te veco ancora ccà, cu’ mme sdraiata
abbracciata
affannata
cu’ mme, ca ogne mumento te cunzumo
‘sta vocca rossa e chesti carne ‘e latte:
nu latte rosa, profumato e doce!
…E ‘a voce…
che voce!…
Tutto me resta ‘e te dint’’o cervello!!!
Me giro e affonno ‘e mmane ‘int’’e llenzòla
ca songhe ancora ‘nfose…d’’a nuttata,
ma scarfate,
gialliate
da ‘o sole ‘e ‘sta primmamatina!

NATALE TRISTE

E’ venuto Natale! Che friddo se sente!…
Ah!…pe’ ll’aria: n’addore d’arance ‘e Surriento…
P’’e viche: ‘o profumo d’’a ‘nzogna squagliata…
Pe’ ‘copp’’e carrette: muntagne ‘e ‘nzalata!
‘Na folla ‘mpazzuta ‘e ggente che passa,
nu popolo ‘nfesta, ca ride e se spassa,
‘na stesa ‘e campane, ca parla a ‘stu core…
ca dice, tremmanno, mutive d’ammore.
Chist’anno Natale pe’ mme nun ce sta!
Pirciò: tira ‘nannze…va…vutta a passa’!
Nun ce sta chi me purtava p’’a mano:
se n’è partito…è ghiuto luntano!!!
Nun tengo cchiù chillu ténnero amico,
ca spisso cantava canzone antiche,
cantava e redeva: po’ me cuntava
‘e fatte d’’a guerra e…s’arrecriava…
Giesù, quanta vote saggiu ditto a me stesso:
-Senz’isso vicino comme facesse?-
mentr’isso cuntava ‘e fatte d’’a guerra
e io ‘o sentivo, assettato pe’ terra…
Monte Maggio, Codroipo, Bainsizza,
Piave, S.Michele, Castagnovizza…
Tutte nomme ca io saccio a memoria:
ll’aggiu ‘mparate ‘a chillu libro ‘e storia!
Sempe, a Natale, isso ‘nc’’e cuntava,
mentre tutto felice banchettava
cu’ ‘a famiglia aunita attorno attorno,
e santo overo era chillu juorno…
Chist’anno Natale pe’ mme nun ce sta!
Pirciò: tira ‘nnanze…va…vutta a passa’!
Papà se n’è ghiuto! Papà nun ce sta!
E…’e llacreme ‘e Mamma chi ‘e ppo’ cchiù asciutta’!!!

(poesia vincitrice al "II Premio Nazionale di Poesia"
indetto dall'Assessorato Cultura e Turismo di Napoli)
POESIA

Poesia…
‘na sola parola:
è una, una sola
ca porta ‘o prufumo
gentile e affatato
‘e cose luntane…
‘e cose passate
lassate
perdute
ca, comm’’int’’o suonno,
se fanno presente
e, ‘e vvide…’e ssiente,
turnate cu’ tte!

Poesia
vo’ dìcere po’ tanti ccose!
Ed Essa sultanto
sa tègnere ‘e rosa
‘o nniro d’’o llutto
e, si si’ distrutto,
te fa risciata’
pe’ n’attimo ancora,
sulo pe’ nu mumento
te fa turna’ a campa’!

Poesia!
Sai che vo’ dìcere ‘sta parulella?
Vo’ dìcere ca ‘e scelle
‘e mise pure tu!
E, comm’a ‘na palomma,
vuole pe’ mare e monte
e chesta fantasia
te sbatte ‘a ccà e ‘a llà:
diventa ‘na malìa
ca te vo’ affattura’!

Poesia!
L’astrigne dint’’e mmane
e tuorne piccerillo…
e, ‘mbraccia a Mamma toja,
te tuorne a ritruva’…
E siente chella voce
ca te cantava ‘a nonna
e, doce, doce, doce,
te siente ‘e cunnulia’…

Poesia,
unica ‘nnammurata
ca te cunzòla ognora:

Fèmmena prufumata,
‘ncipriata,
‘ntulettata,
ca se dà tutta
e nun te cerca niente,
ma, preputentemente,
comm’a ‘na calamita,
s’attacca a te
e te rìala ‘a vita!

Poesia!
Nun sempe dà allerìa;
po’ ddà malincunia,
pecundria,
làgreme cucente,
pàlpete ardente,
e, mentre si’ distrutto
e staje quase a murì,
mentre tu staje suffrenno,
te sceta dint’’e vvene
comm’a ‘na voglia ‘e bbene
e, lentamente,
comme si fosse niente,
‘o fféle se fa méle,
l’amaro se fa doce
e siente dint’’o core
comm’a ‘na voce:
‘na voce ca certo è chella ‘e Ddio!
Tu nun t’accuorge
E scrive… ‘na Poesia!!!

Vittorio Aprea
© V.Aprea - Tutti i diritti riservati. È vietato utilizzare questo testo, anche parzialmente, senza autorizzazione.
Ti piace questo sito?
Invita anche un tuo amico a visitare il SurjaRing!
clicca qui


Collabora con noi!
C'è un argomento che ti appassiona
e desideri condividerlo nel web?
Hai voglia di diventare uno dei nostri?
Collabora con noi!
C'è uno spazio gratuito che ti attende
all'interno del SurjaRing.
Clicca qui
In riferimento alla recente legge del 2015 entrata in vigore il 2 giugno sui cookie, avvertiamo i visitatori che questo sito non utilizza cookie per raccogliere dati degli utenti ma solo cookie tecnici, necessari al funzionamento del sito e per consentire agli utente di accedervi.
Non dimenticare di iscriverti alle
NewsLetter del SurjaRing!


Vuoi un regalo dal SurjaRing? clicca qui




REGISTRATI
per ricevere novità
dal SurjaRing










Per la pubblicità su     questo sito clicca qui!

Segnala il SurjaRing     ad un amico

Partecipa al     SurjaForum

Fai di SurjaRing la tua     Home Page

Collabora con noi

Ascolta la SurjaMusica


Surja

Cristallidiluna

BluGanesha

Profumidoriente


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in
SurjaRing?


Ars culinaria
La Locanda di Donna Sofia


SurjaForum
Partecipa anche tu al Forum del SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in SurjaRing?


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


I CHING
Consulta l'oracolo: un nuovo servizio offerto da SurjaRing


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing


SurjaForum
Partecipa anche tu al forum del SurjaRing!




SurjaTeam
Chi collabora con SurjaRing?

SurjaLink
I siti consigliati da SurjaRing

SurjaDono
Richiedi il dono del SurjaRing

ScambioBanner


powered by Neomedia

© Copyright Surja s.a.s. Tutti i diritti riservati.
È vietato utilizzare i contenuti di questo sito senza autorizzazione.